Anatomia Dentale

Hits: 1418
 La dentatura permanente nella normalità è di 32 denti, 16 denti in ogni arco dei . I denti sono divisi in gruppi secondo la forma per  la loro funzione,  i denti incisivi  per tagliare ; i canini (o cuspidati) per strappare; i premolari (o bicuspidi) per rompere; i molari per triturare. Ogni arco di 16 denti ha 4 incisivi, 2 canini, 4 premolari e 6 molari. Gli incisivi ed i canini  sono Denti Anteriori. I canini ed i molari sono Denti Posteriori.

Struttura dei Denti:
La Corona è la parte del dente che è coperta con Smalto e normalmente sporge dalla Gengiva. La Radice è la parte che sostiene il dente, è coperta con Cemento ed è  inserita nell'osso alveolare della mandibola o della mascella. La corona e la radice si incontrano alla Cervice (o colletto) del dente. La linea che divide la corona e la radice si chiama la Linea Cervicale (o giunzione cemento smalto). La punta della radice è detta Apice radicale.


SMALTO: Lo smalto è un tessuto con elevata mineralizzazione che protegge la dentina nella corona.E' costituito, in peso, dal 96% di materiale inorganico, dall'1% di matrice organica e dal 3-4% d'acqua.
DENTINA: La dentina è un tessuto connettivo avascolare mineralizzato del dente che circoscrive la camera pulpare sia nella corona, nella quale sottende lo smalto, che nella radice dove è posta al di sotto del cemento.
POLPA DENTALE: E' il tessuto connettivo lasso vascolarizzato e con ricca innervazione, contenuto nella camera pulpare della corona e nei canali radicolari.
CEMENTO: E' un tessuto connettivo calcificato che riveste la radice o le radici del dente e media l'attacco alla superficie radicolare delle fibre collagene del legamento periodontale.
LEGAMENTO PERIODONTALE: E' un tessuto connettivo che si interpone tra la superficie radicolare del dente e la parete della cavità alveolare ad occupare lo spazio periodontale.
GENGIVA: La gengiva è quella parte di mucosa masticatoria che riveste i processi alveolari e circonda il colletto dei denti.
OSSO ALVEOLARE: E' il tessuto osseo che forma e riveste gli alveoli dentali, le cavità nelle quali sono contenuti le radici dei denti.

Parti del Dente:
La massa di un dente è composta da un osso specifico  chiamato Dentina che sulla corona è coperto da smalto, sulla radice è rivestito da cemento. La radice di un dente è legata all'Osso Alveolare dalla Membrana di Periodontale  formata da tessuto connettivo e fibroso. All'interno del dente nella corona e nella radice c'è la Polpa che è un filamento di tessuto molle con  nervi e vasi sanguigni e entrano ed escono  attraverso un'apertura : il forame apicale  che è  vicino l'apice della radice.



Definizioni:
La Linea Mediana è una linea immaginaria perpendicolare che passa tra gli incisivi centrali e divide ciascun  arco. 

Le superfici di una corona sono chiamate come segue:
- Superficie  Facciale è rivolta alle labbra o alle guance.
- Superficie Linguale è rivolta alla lingua o al palato duro. 
- Superficie Occlusale è la zona triturante  di un dente posteriore.
 
- Superficie Incisale è il bordo tagliente di un dente anteriore.
- Superficie Mesiale è rivolta alla linea mediana.
- Superficie Distale è opposta alla linea mediana.
- Superfici assiali sono le superfici di un dente che sono parallele ad una linea immaginaria che passa attraverso  lungo l'asse del dente. Le , consonante , , e superfici di   Le superfici assiali sono la 
facciale, la linguale, la mesiale, la distale.
- I Margini delle superfici sono i bordi  delle i superfici stesse.
- Le s
uperfici di Prossimali di un dente, sono la mesiale e la distale che sono le superfici adiacenti di due  denti vicini.
- Il Punto di Contatto  sono i punti più esterni  delle superfici prossimali  dove si toccano di  di denti adiacenti.  I denti sono  movibili nelle loro sedi alveolari. Il movimento è  devono alla struttura della membrana di periodontale. I punti di contatto  aiutano i denti  a sostenersi  l'un l'altro durante lo sforzo della masticazione.
- Lo Spazio di Interprossimale è lo spazio formato dalle superfici  dei denti prossimali adiacenti ed il bordo del processo alveolare tra il colletto  dei denti. La parte dello spazio non occupato dalla papilla interdentale è lo spazio interdentale.
- Il termine interdentale è usato per  tutti gli spazi e su tutti i lati.
- La Cuspide  è un'elevazione a punta  o rotonda sulla corona. Le cuspidi sono sui  canini, sui premolari e sui  molari. 
- Un Cingolo è la protuberanza  sul  terzo cervicale della superficie linguale di un dente anteriore. 
- Un Lobo è una divisione  della corona di un dente. Ogni lobo nello sviluppo era un centro di calcificazione. Cuspidi e cingoli  rappresentano lo sviluppo dei lobi . 
- Una Cresta è un'elevazione allungata sulla superficie di un dente
- Una Cresta Triangolare è un'elevazione che si estende dal cuspide ad un punto centrale o occlusale sulla superficie di un dente. 
- Una Cresta Marginale è un'elevazione che si estende lungo il margine mesiale o distale  della superficie occlusale di un premolare o molare nell'incisivo o canino si estende sulla superficie linguale.
- Una Cresta Obliqua è un'elevazione che corre obliquamente attraverso la superficie  occlusale di un molare mascellare. 
- Una Fossetta è una piccola depressione sulla superficie occlusale di un dente.
- Una Fossa è una depressione profonda sulla superficie occlusale di un dente
- Un Solco è una fossa allungata. 
- Un Incavo è una depressione lineare ed acuta nello smalto di un dente
- Un Incavo dello sviluppo è una depressione nella corona di un dente che segna la divisione  tra i lobi 
- Una Fessura è un difetto lineare che interrompe lo smalto.