Treat People Better


A different approach to dental care

Treat People Better


A different approach to dental care

Treat People Better


A different approach to dental care

Treat People Better


A different approach to dental care

Servizi Dentali

Odontoiatria Generale:
- Igiene
- Sbiancamento dentale
- Chirurgia Estrativa
- Specialist Referrals
Esami e consultazioni
Invisalign
- Otturazioni Estetiche
- Odontoiatria Estetica
- Dentiere Estetiche
- Ponti
- Impronte tradizionale e Digitali
- Odonoiatria d' Emergenza
- Sedazione in Odontoiatria
- Odontoiatria Digitale
- Impianti Dentali

Odontoiatria avanzata:
- Dental Smile Design
- Impianti
- Erosioni dentali e Ricostruzioni
- Ricostruzioni completa della bocca
- Anti-Aging Dentistry
- Faccette in Ceramica

Qual è il tuo profilo di rischio?

Qual è il tuo profilo di rischio?

Questa sarà la visita odontoiatrica più completa che abbia mai avuto.

This system of using colour coding Green (Low Risk), Yellow (Moderate risk), Red (High Risk) enables us to develop an individual treatment plan which is specific to your needs.  It is designed to drive you to the green zone and provide you with the tools to keep you there.

Scelta dell' Odontoiatra

Problema di difficile soluzione: un paziente spesso non ha i mezzi per poter giudicare se quello che lo sta curando è un buon dentista o meno.  Nonostante questo ci sono alcuni segnali indiretti che possono orientare.
E' sempre stato un grande dilemma arrivare dalla qualità percepita a stimare con precisione la qualità reale.


L’abitudine/fiducia nel proprio dentista appare il motivo principale per cui gli italiani si rivolgono al dentista di uno studio privato (82%).
Vicinanza/comodità (23%),
Riuscire a prendere facilmente un appuntamento (15%)
L’aspetto economico (13%) a confermare come gli italiani giudichino corretto il rapporto qualità prezzo delle prestazioni odontoiatriche. 

Scegliere un buon dentista: criteri empirici di valutazione

Strumenti di ingrandimento:
Vedere bene è fondamentale.I sistemi di ingrandimento non hanno uguale importanza nell'esecuzione di tutte le prestazioni: importantissimi sono in fase di visita, nell'endodonzia (devitalizzazioni), nella conservativa (cure dei denti) e nella verifica della congruità protesica.  Nelle altre tipologie di cure perdono un pò della loro utilità.

Certo, un dentista capace è comunque meglio di un principiante con gli occhialini...

Illuminazione:
Questo è il secondo capitolo: molta luce è indispensabile per vederci bene.
Oggi sono disponibili diverse fonti di luce. le classiche plafoniere al soffitto che illuminano il locale, la lampada del riunito, può essere presente una lampada scialitica, tipo quelle delle sale operatorie, e delle fonti di illuminazione individuali, spesso associate ai caschetti ingrandenti.

Diga di gomma:
Si tratta di un foglio di lattice che viene usato per isolare il campo operatorio durante la cura dei denti.
Viene considerato dalla TOTALITA' delle università odontoiatriche mondiali come l'UNICO strumento efficace per isolare i denti dall'inquinamento dell'ambiente orale.

L'aspetto generale dello studio
Su questo c'è poco da dire di scientifico: valutate il rapporto fra personale ausiliario e dentista; un operatore può fare ben poco da solo, ha bisogno di un aiuto.  Si parla infatti di "lavoro a 4 mani": due del dentista e due dell'asssitente.  Uno studio monoprofessionale di medie dimensioni, con uno o due collaboratori, ha spesso due assistenti, a volte anche tre.

Guardate l'ordine generale e la pulizia. Guardate l'accoglienza della sala d'attesa. Guardate, in pratica, come si presenta la "casa d'altri" per farvi una impressione.

 

Altre attrezzature

Un radiografico è fondamentale requisito per ogni studio odontoiatrico. Permette di fare le ragiografie endorali, quelle piccoline di uno o due denti.  La tecnologia digitale sta soppiantando la tecnologia tradizionale con le lastrine sviluppabili, come una pellicola fotografica.

Un panoramico è un investimento economico (o di spazio) che non tutti gli studi possono permettersi.

Un panoramico 3D CONE BEAM, in grado di competere, per qualità di immagine e dose di radiazioni, con le più potenti macchine "TAC" o "DENTALSCAN" normalmente in uso presso gli studi radiologici o gli ospedali, è un investimento che, ad oggi, ancora pochi studi possono permettersi.

 

Ultime cose importanti:

Queste difficilmente sono valutabili da un paziente: la sterilizzazione, come lavora "nel concreto", al di la delle apparenze.
Preventivi fatti dopo una raccolta dati adeguata (visita accurata, sondaggio parodontale, radiografie endorali, detartrasi e rivalutazione)

Sala d'attesa non affollata (sintomo di incapacità organizzativa)


Consigli per valutare, induttivamente, le capacita' del proprio dentista.

Prima di tutto: verificare che sia regolarmente iscritto all’albo degli odontoiatri presso l’ordine dei medici.
Al telefono:La disponibilità e gentilezza di chi vi parla per cercare di capire le Vostre necessità dimostra inoltre che lo studio si avvale di personale esperto e correttamente formato.
La targa esterna: un professionista in gamba non ha, normalmente, bisogno di farsi notare da chi passa casualmente;
La sala di attesa: è il luogo in cui il paziente si fa una prima idea della struttura che lo curerà.
La prima visita: la prima visita è la parte più importante del trattamento odontoiatrico. E' il momento in cui il dentista raccoglie tutti i dati medici ed odontoiatrici del paziente e, ascoltate le sue richieste, combina tutto ciò con la propria esperienza e competenza per formulare una corretta diagnosi ed uno o più possibili piani di trattamento. NON PUO’ ESSERE FATTA IN 10 MINUTI!. Di conseguenza, non può essere gratuita. Chi Vi regala la visita o da poco valore al suo lavoro o utilizza questo come specchietto per le allodole per poi farvela pagare sotto altra forma. I costi vivi di un moderno studio odontoiatrico sono tali da non consentire prestazioni gratuite (se non per beneficenza).
Le attrezzature: sono un’arma a doppio taglio: le attrezzature ed arredamenti ridondanti delle zone operative sono talvolta utilizzati solo per impressionare il paziente, senza spesso avere una reale utilità.
L’igiene: Lo strumentario minuto (specchietto, pinzette ecc.) deve, PER LEGGE, essere conservato imbustato per preservarne la sterilità. Se la busta con gli strumenti che verranno usati nella vostra bocca viene aperta davanti a Voi è segno che lo studio ha cura della vostra salute (e di quella del personale che vi lavora).
I metodi di lavoro: un parametro che indica qualità in odontoiatria.
L’affiatamento con il personale ausiliario uno studio ben organizzato cerca di tenersi caro il personale ausiliario.
Il tempo che viene dedicato alle terapie: l’odontoiatria di qualità richiede tempo ed attenzione
I richiami periodici: anche questi, per essere efficaci, hanno bisogno del giusto tempo e degli adeguati esami strumentali.


Perche?

E' stato fatto perchè mi piace avere pazienti contenti. Contiene testi ed immagini per una più adeguata comprensione dei vari argomenti trattati.

Motivo

Questo sito ha carattere e intenzioni puramente informativi. La sua finalità  è chiarire molteplici aspetti medico-odontoiatrici e rispondere alle tante domande sulla odontoiatria.

Comunicazione

Potete contattarci con le seguenti modalità:
Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Skype spyros.bakos